Controllo dell’obbligo formativo

Verificano tutte le posizioni individuali dei colleghi con riferimento al triennio formativo e controlla le richieste di esonero dall’obbligo formativo presentate dagli scritti ed esaminate dal Consiglio dell’Ordine. I delegati, inoltre, preparano ed inviano apposite circolari aventi lo specifico scopo di informare preventivamente sugli obblighi formativi previsti dalla normativa vigente.

Simona Salvarani

Componente


Andrea Baratti

Componente


Francesca Benassi

Componente


Elena Fedolfi

Componente